MOSTRA DI ANDREA MANTEGNA A TORINO

a 990260813

TORINO

MOSTRA DI ANDREA MANTEGNA PALAZZO MADAMA

e visita guidata del centro città

DOMENICA 19 APRILE

Ritrovo nei luoghi e agli orari stabiliti in fase di prenotazione. Sistemazione in pullman e partenza per TORINO. Sosta in Autogrill prima di arrivare in città. Ore 10.30 incontro con la guida, distribuzione delle radioguide e ingresso a PALAZZO MADAMA. Visita guidata alla Mostra ANDREA MANTEGNA Rivivere l’antico, costruire il moderno.
La grande esposizione vede protagonista Andrea Mantegna (Isola di Carturo 1431 – Mantova 1506), uno dei più importanti artisti del Rinascimento italiano, in grado di coniugare nelle proprie opere la passione per l’antichità classica, ardite sperimentazioni prospettiche e uno straordinario realismo nella resa della figura umana. Il percorso della mostra è preceduto e integrato, nella Corte Medievale di Palazzo Madama, da uno spettacolare apparato di proiezioni multimediali: ai visitatori viene proposta un’esperienza immersiva nella vita, nei luoghi e nelle opere di Mantegna, così da rendere accessibili anche i capolavori che, per la loro natura o per il delicato stato di conservazione, non possono essere presenti in mostra, dalla Cappella Ovetari di Padova alla celeberrima Camera degli Sposi, dalla sua casa a Mantova al grande ciclo all’antica dei Trionfi di Cesare. Nelle monumentali sale di Palazzo Madama viene proposto un percorso artistico ben suddiviso per evidenziare i momenti salienti della sua carriera tra Padova e Mantova - che parte dal periodo giovanile, ancora acerbo ma già prodigioso, fino al suo ruolo ormai maturo presso la corte dei Gonzaga. Un vero e proprio "viaggio" in sei sezioni nella passione di Mantegna per l'antichità classica e nelle sue sperimentazioni moderne nella resa della figura umana, dove la prospettiva viene usata per dare monumentalità ai personaggi. Grazie a prestigiosi prestiti internazionali da alcune delle più grandi collezioni del mondo, dal Louvre di Parigi al Metropolitan Museum di New York, dallo Staatliche Museum di Berlino al Liechtenstein Museum  di Vienna oltre ai prestiti di numerose collezioni italiane, il Piano Nobile di Palazzo Madama accoglie l’esposizione dei capolavori, a partire dal grande affresco staccato proveniente dalla Cappella Ovetari,sopravvissuto al bombardamento della seconda guerra, appena restaurato ed esposto per la prima volta e  dalla lunetta con Sant’Antonio e San Bernardino da Siena proveniente dal Museo Antoniano di Padova. 
Accanto a dipinti, disegni e stampe di Mantegna, sono esposte opere fondamentali di alcuni artisti contemporanei che a Mantegna erano in qualche modo legati: da Paolo Uccello ad Antonello da Messina, da Donatello a Pisanello, da Correggio a Giovanni Bellini così come sculture antiche e moderne, dettagli architettonici, bronzetti, medaglie, lettere autografe e preziosi volumi antichi a stampa e miniati.
Al termine della visita pranzo libero.
Nel primo pomeriggio incontro con la guida e passeggiata alla scoperta delle bellezze della Prima Capitale d’Italia! In Piazza Castello, una delle piazze più grandi d’Italia, si vedranno gli esterni di Palazzo Madama e di Palazzo Reale. Si entrerà nella Chiesa di San Lorenzo, la cappella regia dei Savoia, considerata una delle trecento chiese più belle al mondo, si entrerà nel Duomo per vedere dove è custodita la reliquia più importante e discussa al mondo, la Sindone. Si raggiungerà Piazza Carignano dove l’omonimo Palazzo domina con la sua splendida facciata ondulata, uno dei luoghi più eleganti di città. La passeggiata prosegue sotto la galleria Subalpina, in stile liberty, per narrare la storia del Bicerin, bevanda a base di crema di latte, caffè e cioccolato di nocciole piemontesi.
Partenza per il rientro nel tardo pomeriggio. 
Arrivo in Valtellina in prima serata. 
  
 
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE EURO 83,00
 
 
Il viaggio verrà effettuato con minimo 30 persone partecipanti
 
La quota comprende: 

Viaggio in pullman – biglietto d’ingresso alla Mostra e visita guidata condotta da una guida qualificata e con l’ausilio di radioguide – visita guidata di Torino – assicurazione – accompagnatore.

La quota non comprende:

Eventuali extra personali e tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”.

PRENOTA O RICHIEDI INFORMAZIONI CLICCANDO QUI