MONTE ISOLA, FESTA DI SANTA CROCE

IMG 0298

MONTE ISOLA

FESTA DI SANTA CROCE

 

SABATO 19 SETTEMBRE 

Un evento unico al mondo: la festa ha luogo in due piccoli borghi, Carzano e Novale, che ogni 5 anni vengono addobbati a festa con arcate ricoperte da rami di pino e fiori di carta fatti rigorosamente a mano dagli abitanti del luogo.

Il programma della giornata:
Partenza in pullman Gran Turismo in orario da definirsi e dai luoghi prestabiliti in fase di prenotazione. Itinerario via Lecco. Arrivo alle ore 10,30 a ISEO, incontro con la guida e imbarco per MONTISOLA.
Sbarco a PESCHIERA e trasferimento a piedi a CARZANO (percorso da effettuarsi esclusivamente a piedi – 2 Km circa andata e ritorno).
Giornata a disposizione per vivere in autonomia la “FESTA di SANTA CROCE” in un’atmosfera di altissimo fascino. 
Pranzo libero con possibilità di usufruire di numerosi punti di ristoro. 
Alle ore 15,30 circa partenza con il battello per il tour delle 3 isole, un piacevole percorso che permette di godere del lago, di ammirare le tre isole e di apprezzare i paesi della Riviera degli Ulivi anche da una prospettiva diversa. Dopo aver ammirato Monte Isola si navigherà intorno all’isola di Loreto, di proprietà privata, ammirandone la suggestiva villa con torrette e merlature a strapiombo sul lago, custodita gelosamente da un folto e ricco prato. Si passa all’isolotto di San Paolo dove un tempo esisteva un convento dedicato a San Paolo. Dagli inizi del ‘900 è di proprietà della famiglia Beretta (fabbrica di armi che ha sede nella vicina Val Trompia) che ha saputo preservarne la bellezza.
Al termine rientro a Sulzano in battello. Sistemazione in pullman e partenza per il viaggio di ritorno.
La festa di Santa Croce di Carzano, conosciuta erroneamente come «festa dei fiori di Montisola», è una celebrazione solenne conosciuta in tutta Italia che ha per cornice l’isola più grande d’Europa e del lago d’Iseo: Monte Isola. La festa ha luogo ogni 5 anni in due piccoli borghi medievali, Carzano e Novale, che ogni lustro vengono addobbati a festa con centinaia di arcate ricoperte da rami di pino e fiori di carta fatti rigorosamente a mano dagli abitanti del luogo. 
La manifestazione, celebra la ricorrenza della fine del colera. Secondo la tradizione infatti nel 1836 la zona del Sebino venne duramente colpita dal colera, particolarmente aggressivo nei centri di Carzano e Novale. Gli abitanti dei due paesini, colpiti dalla grave epidemia, chiesero la grazia alla Santissima Croce, promettendo di onorarla con una grandiosa festa a cadenza quinquennale. E così ancora oggi, ogni 5 anni nel mese di settembre i due gioielli medievali dell’isola si colorano di magnifici fiori di carta realizzati manualmente dagli abitanti. Sono oltre 200mila i fiori esposti nei borghi dell’isola lacustre. I preparativi hanno inizio almeno un anno prima, quando gli abitanti cominciano a creare le migliaia di fiori che addobberanno strade e vicoli. La preparazione dei fiori è un vero e proprio rito, con segreti che ciascuna famiglia custodisce gelosamente e che si tramandano di generazione in generazione. Ogni persona si impegna per dare vita a magnifiche creazioni che il pubblico può ammirare passeggiando in riva al lago o addentrandosi nei suggestivi vicoli del borgo, in un tripudio di creatività che trasmette amore e attaccamento per la propria terra. Regina indiscussa la rosa, simbolo per eccellenza della festa, realizzata in tantissime varietà e colori e con esemplari sempre più simili al fiore vero. Da una produzione di inizio ‘900 quasi esclusivamente  di rose si è passati ora ad ogni tipo di fiore e gli abitanti stessi fanno a gara per realizzare fiori sempre più belli e veritieri. Il progetto è totalmente autofinanziato dagli abitanti dell’isola, i quali si tassano in modo volontario pur di mantenere fede alla promessa fatta dai propri avi quasi due secoli or sono.
 
 
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE ADULTO EURO 68,00
 
 
Il viaggio verrà effettuato con minimo 40 persone partecipanti
 
La quota comprende: 

Viaggio in pullman, traghetto per Montisola – tour delle 3 isole con guida – accompagnatore - assicurazione sanitaria.

La quota non comprende:

Eventuali extra personali e tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”.

PRENOTA O RICHIEDI INFORMAZIONI CLICCANDO QUI