VIAGGIO DI PASQUA A TRIESTE, CROAZIA E SLOVENIA

istria croazia

VIAGGIO DI PASQUA

TRIESTE, CROAZIA E SLOVENIA

DAL 19 AL 22 APRILE

PROGRAMMA DI VIAGGIO
 

Venerdì 19 Aprile          VALTELLINA – TRIESTE – ABBAZIA

Ritrovo dei signori partecipanti nei luoghi e agli orari che verranno stabiliti, sistemazione in pullman e partenza verso Trieste. Brevi soste in Autogrill.

Ore 12.30 circa arrivo a TRIESTE e pranzo in Ristorante.

Incontro con la guida e pomeriggio dedicato alla visita della città. Molte le cose da vedere e molto diverse tra loro: città di mare e di confine, Trieste è un misto di culture italiana, austroungarica, slava visto che nel corso del tempo ha fatto parte del territorio di tutte queste tre nazioni, per poi essere riannessa all’Italia definitivamente solo nel 1954. La prima cosa da vedere è Piazza Unità d’Italia, la più grande piazza sul mare d’Europa: non si sa dove guardare perché tutto ciò che la circonda è meraviglioso, su tre lati si affacciano eleganti palazzi e nel quarto lato il mare! Sulla piazza si trova anche il famoso locale storico Caffè degli Specchi. Al centro della piazza si trova la Fontana dei Quattro Continenti che rappresenta quattro persone che provengono dai quattro continenti allora conosciuti. Un’altra delle attrazioni da vedere assolutamente a Trieste è il Canal Grande: è uno dei luoghi simbolo della città e serviva in passato per far arrivare le merci del porto anche in centro via acqua. Il canale è attraversato da due ponti: il ponte Verde ed il ponte Rosso.

Proseguimento del viaggio verso la Croazia per arrivare nel tardo pomeriggio ad ABBAZIA, la Perla dell’Adriatico. Sistemazione in Albergo nelle camere riservate. Cena a pernottamento.

Sabato 20 Aprile            ABBAZIA (Opatija) – ROVIGNO (Rovinj) – PARENZO – ABBAZIA

Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida che accompagnerà durante l’intera giornata alla scoperta dei luoghi più suggestivi della penisola dell’Istria.

Si inizia con la visita di ROVIGNO, pittoresco borgo antico edificato su un’isola collegata alla terraferma da un istmo artificiale. Il centro storico, raccolto entro le mura erette da Venezia a protezione contro i pirati, è caratterizzato da romantiche piazzette e rapidi calli lastricate che conducono sulla collina dove si trova la Chiesa di Sant’Eufemia, patrona della città. Un po’ di fatica ma, giunti al monte, si aprirà la vista sull’ampio sagrato della chiesa il cui campanile, alto ben 60 metri, fu costruito su modello di quello di San Marco a Venezia. Da qui si gode un bellissimo panorama su tutta la baia disseminata di piccoli isolotti.

Pranzo in Ristorante.

Dopo pranzo si raggiungerà l’incantevole PARENZO, la località turistica più visitata in Istria e Croazia, stupendamente costruita su una penisola protesa in mare e impreziosita da monumenti bizantini e veneziani. E’ prevista la visita dei monumenti principali del nucleo antico tra i quali spiccano la basilica bizantina di Eufrasiana dichiarata patrimonio dell’Unesco nel 1996 che conserva all’interno alcuni mosaici considerati tra i migliori esemplari di arte bizantina del mondo.

Passeggiando per la città, nelle viuzze strette o nelle piazze pavimentate del centro storico, sarà possibile notare le tracce artistiche e spirituali delle grandi culture antiche che qui hanno lasciato traccia.

Rientro nel tardo pomeriggio ad ABBAZIA e tempo libero per scoprire questa rinomata località balneare. Da non perdere una bella passeggiata a mare lungo un bellissimo sentiero alto appena un paio di metri sulla costa rocciosa realizzato nel 1911 e intitolato all’imperatore d’Austria Francesco Giuseppe che per primo credette nello sviluppo turistico di Abbazia. Il lungomare si estende per ben 12 chilometri lungo la costa tra parchi lussureggianti e magnifiche ville da una parte e le spumeggianti onde del mare dall’altra e permette di conoscere la ricchezza della vegetazione tipica della zona, godere dell’aria del mare e del paesaggio litorale con tante piccole baie.

Cena e pernottamento in Hotel.

Domenica 21 Aprile      ABBAZIA – POSTUMIA – LUBIANA – ABBAZIA

Prima colazione in Hotel. Sistemazione in pullman e partenza per POSTUMIA per la visita alle GROTTE, tra le più grandi al mondo e le più lunghe d’Europa, semplici e sicure da visitare. Le Grotte si visitano con un trenino e grazie all’illuminazione si può ammirare in tutto il suo splendore un paesaggio lunare di stalagmiti e stalattiti, un intreccio di 20 km di gallerie, cunicoli e sale stupende con una temperatura costante di 10°.

Pranzo in Ristorante vicino.

Sistemazione in pullman e, dopo un breve tragitto (9 km) si raggiunge Predjama per visitare il Castello: il più grande castello di grotta di tutto il mondo che regna da più di 800 anni su una rupe a strapiombo, alta 123 metri. Offre una visita unica delle tecniche edili e dell’ingegno dell’uomo medievale che, in cerca di un rifugio sicuro, ha trovato una “tana” proprio all’ingresso di una grotta.

Proseguimento del viaggio per raggiungere LUBIANA, la piccola perla mitteleuropea. Incontro con la guida e visita della città con palazzi eleganti e dal sapore austro-ungarico; piena di vita e sempre in fermento, è dominata dall’alto di una collina dal suo castello. Capitale della Slovenia entusiasma per la ricca eredità dell’epoca antica e medievale, con le facciate rinascimentali, barocche e in stile art nouveau, le impressionanti opere del geniale architetto Joze Plecnik, la Città Vecchia, i ponti, il mercato, i giardini pubblici. I numerosi ponti che attraversano il Ljubljanica regalano scorci suggestivi. Tempo libero a disposizione. Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

LUNEDì 22 Aprile           ABBAZIA – PORTOROSE – PIRAN – VALTELLINA

Prima colazione in Hotel, rilascio delle camere e partenza per il territorio sloveno dove, a PORTOROSE, definita “La città delle Rose” è prevista la sosta con tempo libero a disposizione. La località turistica di mare è conosciuta per la sua lunga tradizione come centro termale famoso per la Thalasso Terapia, e per i suoi casinò. Sarà possibile passeggiare sul lungomare che corre per diversi chilometri e su cui si affacciano i negozi e gli alberghi più belli della località ammirando il mare e la vegetazione quasi mediterranea, contornata da palmizi.

In seguito si raggiunge PIRAN vivace borgo disposto su una piccola penisola protesa in mare e protetta da pittoresche mura veneziane. Incontro con la guida della graziosa cittadina fondata dai Greci e poi dominata dai Romani e dai Bizantini prima di diventare uno dei centri principali della Repubblica Veneta, della quale conserva intatta l’atmosfera e l’aspetto architettonico. La città vecchia è costituita da un complesso di costruzioni venete nelle strette calli lastricate, fra scalinate e portici, nei campielli e nelle piazzette. Le case barocche e gotiche sono numerose, con finestre ad archi acuti, e si inseriscono fra le basse case che furono dei pescatori e dei salinai.

Pranzo in Ristorante.

Al termine ritrovo al pullman e inizio viaggio di ritorno con soste in Autogrill.

Arrivo in Valtellina in tarda serata. 

 
 
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE  € 490,00
 Supplemento camera singola € 60,00
 
Il viaggio verrà effettuato con un minimo di 30 partecipanti
  
La quota comprende:

Viaggio in pullman Gran Turismo – sistemazione alberghiera in Hotel 4 stelle in camere doppie con servizi e trattamento di mezza pensione bevande incluse –  tassa di soggiorno - pranzi in Ristorante bevande incluse – visite con guida come da programma – biglietto d’ingresso alle Grotte – accompagnatore per tutta la durata del viaggio – assicurazione sanitaria.

La quota non comprende:
  tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”
 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.