LAGO DI BRAIES

 VIPITENO SITO

LAGO DI BRAIES

E LE PICCOLE CITTADINE DELL'ALTO ADIGE

MERCATINI DI NATALE

1 E 2 DICEMBRE 

Sabato 1 Dicembre
Partenza in pullman Gran Turismo di prima mattina dalla località prescelta. Inizio del viaggio via Aprica-Passo del Tonale. Brevi soste durante il tragitto. Proseguimento via Autostrada da Mezzocorona fino a BRESSANONE. Conosciuta in tedesco come Brixen, la località è una miscela di Italia e Austria con la maggior parte degli abitanti di lingua tedesca, nonostante il villaggio sia parte d’Italia dalla fine della prima guerra mondiale. E’ la città più antica del Tirolo italiano (il Sudtirol) e per molti secoli è stata una delle città più importanti della montagna del centro d’Europa e, per oltre un millennio, la casa dei vescovi della Regione. Il centro della città si concentra nell’alberata Piazza Duomo, lunga e rettangolare, dove si erge una grande colonna marmorea e il Duomo di S. Maria Assunta con preziose decorazioni, ricco di marmi e candelabri di vetro di Murano. Accanto il Chiostro decorato con un ciclo di affreschi tra i più importanti di tutto l’arco alpino. Nella vicina Piazza Vescovile, si ammira il Palazzo dei Principi vescovi che presenta due facciate decorate da splendide logge rinascimentali e che ospita il Museo Diocesano con un’ampia collezione di antichi presepi. La via dei Portici Maggiori, nell'antico nucleo urbano, conserva ancora il carattere medievale. Il Mercatino di Natale è allestito in Piazza del Duomo: i banchi, amorevolmente decorati in stile natalizio, espongono statuine in legno, presepi con le loro figurine, oggetti in terracotta fatti a mano, sfere di vetro colorate, articoli da regalo tirolesi e decorazioni natalizie. Naturalmente, non mancano gli stand gastronomici, che invitano ad assaggiare le specialità della Valle Isarco.
Pranzo libero.
Il programma di viaggio prosegue col trasferimento a Vipiteno via Autostrada (30 km).
Vipiteno (Sterzing per i tedeschi) è un'antica città feudale e località mineraria a 950 mt sul livello del mare; con i suoi 7000 residenti e a due passi dall'Austria, questo centro fa parte del circuito dei borghi più belli d'Italia. 
Tempo libero a disposizione per la visita del borgo e dei mercatini: l'atmosfera qui è tipicamente natalizia. Essendo Vipiteno una località alpina circondata da montagne innevate, il paesaggio è veramente suggestivo. Via Città Nuova è la parte più caratteristica della città e una delle strade più belle del Tirolo, concentrato di interessanti edifici in stile rinascimentale costruiti secondo la tradizione tirolese con vie porticate e case con ricche insegne dai vivaci colori.
Simbolo di Vipiteno è la Torre delle Dodici, nella piazza principale. Qui è allestito il mercatino, certificato Green Event, in quanto è organizzato secondo criteri di tutela ambientale. Il profumo è quello di cannella e di spezie, di legno di montagna e di dolci fatti in casa, e di vin brulé mentre la luce è quella delle casette in legno, tutte ordinate e addobbate. Gli stand gastronomici propongono piatti della cucina locale, come il pane, lo speck, il dolce vin brulè o il succo di mele caldo; si potranno trovare raffinate qualità di formaggio, deliziosi salumi, vini nobili e liquori, tisane di erbe e prodotti biologici delle fattorie alpine locali.
Nel tardo pomeriggio sistemazione in pullman e trasferimento verso la Val Pusteria.
Cena e pernottamento in Albergo a DOBBIACO o dintorni.
 
Domenica 2 Dicembre
Prima colazione in Albergo.
Il programma della giornata prevede la visita alle varie località e ai mercatini natalizi della Val Pusteria, nel favoloso contesto delle Dolomiti a due passi dall’Austria.
Dobbiaco (in tedesco Toblach) Famosa per le sue gare di sci di fondo, è un polo turistico tra i più importanti della Val Pusteria, soprattutto grazie alle bellezze naturali. E’ caratterizzata da case nobili dai colori vivaci, dalla Chiesa barocca di San Giovanni Battista e dal vicino castello merlato.
San Candido (in tedesco Innichen) Nella piacevole e centrale zona pedonale 20 stand di albergatori e artigiani del luogo aprono le loro porte. La particolarità principale è che vengono offerti esclusivamente prodotti locali. C’è di tutto, dal formaggio fatto in casa al berretto fatto a mano; e ovviamente anche il vin brulè. Ad ogni stand il piacevole suono del corno alpino, il canto dei cori e la musica natalizia. San Candido rivive l’Avvento riscoprendo antichi valori ed usanze vissute, vestendosi di un’atmosfera fiabesca.
Lago di Braies, formatosi a causa di una frana, è da sempre considerato una perla tra i laghi dolomitici. Si trova a 1409 mt di altitudine circondato dalle vette imponenti delle Dolomiti di Braies.
Sempre suggestivo in ogni stagione, in inverno il lago ghiacciato ricoperto dalla neve rende l’atmosfera davvero magica e natalizia.
Già noto comunque da tempo, il Lago di Braies è diventato ancora più famoso come set cinematografico della serie TV italiana “Un passo dal cielo” con Terence Hill. Se ci si sofferma al lago e si è guardato la serie, si scoprono continuamente immagini già note. Per chi ama le cose autentiche, non c'è posto migliore del Mercatino di Natale al Lago di Braies. Qui diverse ensemble di strumenti a fiato e piccoli cori offrono ai visitatori suoni e canti natalizi di festa. Si potranno trovare tanti prodotti tradizionali di artigianato artistico locale, come decorazioni per l'albero di Natale fatte a mano con paglia, legno e vetro, e poi pantofole in feltro morbide e calde questo solo per citare alcuni dei prodotti che 30 artigiani offrono in vendita ai visitatori durante il tradizionale Mercatino dell'Avvento. 
Brunico è considerata la ‘capitale’ della Val Pusteria, centro culturale, politico e commerciale di tutta la Valle. Presenta un bellissimo centro storico di impianto medievale con una via centrale su cui si aprono negozi affascinanti, ristoranti storici, centri di cultura. Arroccato su una collina che domina il centro urbano c’è un Castello medievale che oggi ospita una sezione del Museo della Montagna di Reinold Messner. 
Nel periodo di Avvento a Brunico si svolge uno dei mercatini di Natale più noti dell’Alto Adige e con la neve il Plan de Corones si trasforma in un mondo di piste da sci. 
Faremo una passeggiata dentro le mura della città dove le oltre 35 bancarelle in legno, decorate con innumerevoli luci e altro, offrono preziose opere d’artigianato e meravigliose idee regalo per Natale: giocattoli di legno, pantofole in feltro, oggetti in ceramica e vetro, vin brulé e dolci tipici della regione.
 
Il viaggio verrà effettuato con un minimo di 30 persone.
 
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE  € 170,00
  
La quota comprende:

Viaggio in pullman Gran Turismo; sistemazione in hotel 3 stelle in camere doppie con servizi privati; trattamento di mezza pensione (cena, pernottamento e colazione); Tasse di Soggiorno; assicurazione medico sanitaria e bagaglio Global Assistance; accompagnatore.

La quota non comprende:

Pranzi non menzionati - extra di carattere personale - tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

 
Supplemento camera singola (se disponibile su richiesta)  € 20,00

Come funziona 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.